Counselling e Coaching on-line

Gestalt Counselling  e Coaching on-line attraverso www.psikera.com

Per fissare un appuntamento chiamami al 329 4927443

La prima sessione è gratuita, avrà una durata di massimo 15-20 minuti durante la quale  verrà illustrato il consenso informato e sarà richiesto l’invio di:

  • un documento d’identità;
  • consenso informato e accordo sulle modalità e condizioni del servizio di counselling on-line da rinviare prima della sessione successiva compilato e firmato.

Riservatezza

Il contenuto delle sessioni è strettamente confidenziale, tranne che per le eccezioni che seguono.

Supervisione.
La supervisione è una consulenza professionale che i dottori in scienze e tecniche psicologiche ed i counsellor professionisti chiedono a dei professionisti come psicologi iscritti all’albo sez. A o psicoterpeuti al fine di migliorare la qualità del proprio lavoro e poter garantire il migliore operato nel rispetto degli obiettivi del cliente.
Nel caso di supervisione non si riferiscono i nominativi, ma solo le situazioni.

Alcune leggi impongono di rompere la riservatezza come nel caso in cui il cliente o qualcun altro possa essere in pericolo, nel caso di abusi o violenze su minori, invalidi o anziani e nei casi di crimini o atti di terrorismo.

Tariffe

La tariffa per un’ora di counselling online è di Euro 77,00 (esente IVA).

Prezzi esenti IVA ai sensi della art. 10, 1° comma n.18 del D.P.R. 633/72 – Regime Forfettario.

Potrai pagare il servizio direttamente attraverso il sito www.psikera.com

Situazioni particolari

Nei seguenti casi non lavoro attraverso il counselling online, ma è necessario un intervento di persona e possibilmente immediato da parte di un medico o di uno psicoterapeuta:

  • pensieri di suicidio o omicidio,
  • sei stato/a vittima di violenza negli ultimi tre mesi
  • sei stato violento/a con qualcuno negli ultimi tre mesi
  • stai cercando aiuto soprattutto a causa di un abuso sessuale
  • sei particolarmente preoccupato/a all’idea di dover affrontare certi argomenti e ti senti insicuro/a nel saper gestire i tuoi pensieri, emozioni o comportamenti.

In queste situazioni ti chiedo di contattare telefonicamente qualcuno che possa esserti di aiuto come un counsellor che ti indichi a chi poterti rivolgere, il tuo medico di base, l’ospedale, la polizia, un’associazione di volontariato, un vicino, un familiare, un amico, un collega – qualcuno che possa insieme a te far fronte alla situazione di emergenza che stai vivendo.
Anche se controllo le email regolarmente durante le ore di lavoro, non avrebbe senso che in queste situazioni tu mi scrivessi sperando che io possa risponderti immediatamente, per cui ti invito a contattare il tuo medico o il pronto soccorso al più presto.